Binario18 #stayhumanart chiude i battenti giovedì 12 maggio alle ore 18,00 nello Spazio MRF di Corso Settembrini 164


La mostra Binario18 #stayhumanart chiude i battenti giovedì 12 maggio alle ore 18,00 nello Spazio MRF di Corso Settembrini 164 con la presentazione del libro “Via Artom” di Alessandro Musto vincitore del Premio Letterario La Giara.
 La settimana appena trascorsa ha visto un programma fittissimo di eventi e molti sono stati i protagonisti e i visitatori che hanno partecipato a Binario 18 #stayhumanhart, il percorso espositivo artistico curato da Legal@rte, l’associazione nata dalla volontà di alcune poliziotte torinesi tra cui la presidentessa dell’associazione Roberta Di Chiara nonché curatrice della mostra. Il protagonista principale della giornata di chiusura sarà Alessandro Musto - vincitore del premio letterario “La Giara” Rai Eri 2016-, con il suo romanzo “Via Artom” racconta l’estrema periferia torinese, com’era e com’è, attraverso i personaggi del libro e le loro complesse relazioni con questa città.
 Il romanzo intreccia le storie di immigrazioni di ieri e di oggi con il racconto della resistenza di Emanuele Artom ripercorrendo così i temi principali della mostra.
 Al termine della presentazione, prevista alle ore 18, i visitatori potranno compiere un percorso guidato di Binario 18 grazie alla performance di giovani narratori - “Living Library – Libri Viventi” - che siederanno accanto ai container che ospitano le opere per accompagnare le stesse attraverso racconti ispirati all’immigrazione.

 Le iniziative previste nella giornata di chiusura della mostra sono inserite nel cartellone del Salone OFF, mentre Binario 18 rientra tra le iniziative di Tutta mia la città, progetto della Città di Torino – promosso dalla Fondazione per la Cultura Torino con il sostegno di Intesa Sanpaolo – che mira a valorizzare esperienze di qualità nei diversi quartieri, con una particolare attenzione alle iniziative capaci di interpretare, attraverso percorsi culturali, le trasformazioni e le molteplici identità del territorio.

La Mission

Il nostro intento è promuovere la cultura della legalità e della solidarietà sociale e difendere il principio della legalità, visto come valore universalmente condiviso, spesso oggetto di violazioni che generano disagio sociale e inquietudine soprattutto nei giovani.

Leggi tutto